Yoga Vinyasa Flow

Inizio corso: 22 Settembre a Budrio

Si tratta di uno stile caratterizzato da una profonda coordinazione fra movimento e Pranayama, nel quale il mantenimento delle asana e il passaggio fra una posizione e l’altra sono attentamente svolti in comunione con la respirazione.

Con “Vinyasa”, ci si riferisce alla sequenza di asana che corrisponde alla sezione centrale del Saluto al Sole, la quale prevede il passaggio dalla Posizione del Cane che Guarda in Basso (Adho Mukha Svanasana) alla Posizione dei Quattro Appoggi (Chaturanga), alla Posizione del Cane che Guarda in Alto (Urdhva Mukha Svanasana), con ritorno finale alla postura d’inizio. La sequenza descritta viene spesso impiegata nel Vinyasa per transitare tra le diverse asana o come forma di riscaldamento.

Lo Yoga Vinyasa, in virtù della sua peculiare fluidità e vitalità, è noto anche come Yoga Vinyasa Flow o Yoga Dynamic. Questo stile non prevede l’esecuzione di serie o sequenze prefissate e le lezioni, perciò, risultano variegate e stimolanti, ideali per fornire all’organismo sollecitazioni sfaccettate ed esplorare tutte le asana che lo Yoga offre nelle sue diverse correnti.

Benefici del Yoga Vinyasa Flow

I benefici che è possibile trarre dallo Yoga Flow sono numerosi: i movimenti energici consentono di acquisire forza, flessibilità e agilità, dotando i distretti muscolari di simmetria e resistenza, mentre l’enfasi sulla respirazione insegna a gestire correttamente l’equilibrio durante torsioni, piegamenti e tenute isometriche.

La cura delle asana e l’attenzione verso la postura, inoltre, bilanciano le tensioni anomale che gravano
sull’intera colonna vertebrale, alleviando i disturbi a carico di schiena e cervicale.

L’influsso positivo del Vinyasa Yoga non si esaurisce sul piano fisico: il profondo senso di rilassatezza e la calma interiore trasmessi dalla pratica, consentono di combattere efficacemente patologie di natura
psicosomatica, quali emicranie, stipsi, gastriti, insonnia e irregolarità del ciclo mestruale.


Abbigliamento: è consigliato un abbigliamento comodo, calzini o piedi nudi.

Preferibile munirsi di materassino personale per motivi di igiene.

E’ possibile effettuare una sola prova gratuita per ogni disciplina.

Gli allievi degli anni precedenti potranno usufruire della gratuità sulle discipline mai praticate

I corsi dopo la settimana open potrebbero subire variazioni o nell’ora o nel giorno, e si attiveranno con numero minimo di partecipanti

RICHIESTO CERTIFICATO MEDICO

AICS CONI FIDS - Federazione Italiana Danza Sportiva ZUMBA